Cassa edile piacenza

Cassa Edile Piacenza

La Cassa Edile di Piacenza è nata ufficialmente nell’anno 1962 quale strumento di forza al servizio di chi opera nel campo dell’edilizia, e alla cui costituzione e organizzazione, hanno concorso, in misura paritetica, imprenditori, da un lato e lavoratori, dall’altro, attraverso le loro organizzazioni sindacali di categoria.

Scarica il regolamento

Un organismo per il territorio

Le Casse Edili sono organismi tipici del settore delle costruzioni, sorti in relazione alla peculiarità dei rapporti di lavoro con gli operai, caratterizzati da una rilevante mobilità interaziendale.

Sono Enti costituiti in ciascuna provincia sulla base della previsione contenuta nel contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dipendenti dalle imprese edili, gestiti pariteticamente dalle organizzazioni locali dei datori di lavoro aderenti all’Ance e dei lavoratori aderenti a Feneal, Filca e Fillea.

Le Casse Edili erogano ai lavoratori una parte importante del trattamento retributivo dovuto dalle imprese: si tratta in particolare del trattamento economico per ferie e gratifica natalizia che le imprese, in relazione alla mobilità dei lavoratori, accantonano presso la Cassa Edile la quale provvede al pagamento agli interessati alle scadenze previste.

Inoltre erogano altre significative prestazioni quali il premio annuo per l’anzianità professionale edile (APE); una prestazione retributiva al momento del pensionamento (che verrà sostituita dalla previdenza complementare con un fondo nazionale di settore); l’integrazione al trattamento economico nei casi di malattia e infortunio (attraverso le imprese); prestazioni sanitarie integrative (rimborso spese dentarie, ricovero ospedaliero, protesi ortopediche, ecc.); assegni e borse di studio; soggiorni estivi ed altre eventuali forme di assistenza deliberate dal Comitato di Gestione.

I compiti previsti dall'art. 3 dello Statuto

La Cassa Edile provvede, sulla base dei contratti ed accordi collettivi stipulati ai sensi dei punti 1 e 2 dell’articolo 1 del presente Statuto a:

Gestire gli accantonamenti previsti dai contratti collettivi nazionali di lavoro; erogare prestazioni di previdenza e di assistenza a favore degli iscritti alla Cassa; svolgere ogni altro compito, congiuntamente affidato dalle Associazioni nazionali ai sensi dei punti 1 e 2 dell’articolo 1 del presente Statuto e/o, nell’ambito delle direttive di queste, congiuntamente dalle Organizzazioni provinciali di Piacenza ad esse aderenti.

Ferma restando l’unitarietà delle prestazioni della Cassa Edile e dei relativi adempimenti contributivi, la Cassa Edile attuerà, sulla base di accordi stipulati tra le Associazioni nazionali e territoriali di cui al punto 2 dell’articolo 1, aspetti specifici per le Casse Edili medesime derivanti dai contratti ed accordi collettivi nazionali stipulati dalle Associazioni nazionali di cui al punto 2 dell’articolo 1.

La Cassa Edile attua le direttive emanate dalla Commissione nazionale paritetica per le Casse Edili in attuazione degli accordi nazionali e/o dei compiti previsti nello Statuto della Commissione medesima.

Come possiamo aiutarti?

Richiesta informazioni